Luminaria Blog

Matrimonio all’aperto: 5 consigli per realizzarlo al meglio

Illumina i tuoi social condividendo l'articolo:

Il giorno del tuo sì “per la vita” è un avvenimento senza precedenti, pieno di aspettative, emozioni e nulla può essere lasciato al caso, anche nel piacevole avvenimento di un matrimonio all’aperto. Probabilmente starai già pensando a diversi aspetti per il ricevimento, tutti frammenti essenziali per un puzzle che – possibilmente – avrai pianificato per mesi, addirittura anni.

La gioia e la minuzia con cui hai organizzato tutto non devono infrangersi incontro a piccoli problemi, di per sé risolvibili, ma essere un monito per poter partecipare da protagonista a un lieto evento che sia perfetto e accogliente. Ecco, il tuo giorno speciale dovrebbe essere l’emblema del tuo amore, condiviso insieme alla tua metà, a una platea intima, ma non per forza, di affezionati.

Quindi, indipendentemente dagli imprevisti, è lineare cercare di prevenire intoppi e avere al tuo fianco sempre il piano b al momento giusto per l’inconveniente meno adatto. Attraverso questo articolo, infatti, scoprirai degli utili e misurati consigli per una cerimonia all’aperto, sempre all’altezza dei tuoi desideri. È tutto un divenire di sensazioni, seguiamole e diamo vita al nostro sogno nuziale all’aperto.

Come organizzare un matrimonio all’aperto?

Lo saprai bene ma non preoccuparti, non devi organizzare una mega riunione di lavoro. Quindi, relax e goditi il tuo meritato giorno. Ciò che stai pianificando con cuore e mente si svolgerà attorno a delle vibrazioni positive. Nulla di più o di meno. Scusaci, ma qui siamo sentimalisti o meglio passionali e teniamo a cuore al tuo matrimonio illuminandolo come se fosse il nostro personale idillio.

Comunque, per organizzare la tua cerimonia di matrimonio all’aperto nei migliori dei modi devi anche prendere appunti su:

  • la funzione primaria, ergo il rito ecclesiastico o civile;
  • prendere in considerazione la fortunata evenienza di poter svolgere un rito simbolico (poi ti spiegherò cos’è);
  • mettere in conto vari aspetti come le luci del matrimonio, i decori, il cibo, la location e altre opzioni molto interessanti.
  • hai mai pensato a un matrimonio all’americana in Italia? Sì, è una possibilità piacevolissima.

Non ci credi? Stiamo parlando di ogni piccolo aspetto relativo a quello per cui sei anche qui: tu, i tuoi sentimenti e la voglia determinata di poterli realizzare all’interno di qualcosa di tangibile. Il tuo giorno meraviglioso è unico e non bisogna metterlo in sordina. Infatti, non è cosa da poco. Ti interessa? Proseguiamo.

Illuminazione esterna per matrimonio all'aperto
Cielo stellato di luci per ricevimento nuziale all’aperto

Matrimonio religioso all’aperto

Il tuo ricevimento all’aperto – possibilmente – dovrà passare da una funzione religiosa a cui sei legatə, per credo o per tradizione. È quasi un must, quindi dovrai sbrigare tutte quelle pratiche burocratiche affinché tutta la situazione vada in porto nel migliore dei modi. I matrimoni religiosi all’aperto, però, devono seguire degli attenti dettami all’interno del diritto canonico o meglio devono rispettare le decisioni di alcune figure all’interno della curia ecclesiastica. Quali?

  • le funzioni religiose relative ai matrimoni devono svolgersi all’interno di luoghi consacrati, tipo le chiese o luoghi affini in cui vi è stata apposta un’autorizzazione.
  • per ottenere il “beneplacito” per l’esecuzione bisogna inviare una lettera al vescovo della diocesi di appartenenza;
  • puoi anche chiedere il permesso al parroco del territorio, affinché si possa svolgere il rito in un luogo in cui vi è la possibilità;
  • chiedere l’autorizzazione per terreni o luoghi adiacenti purché vi sia un’adeguata motivazione  e/o una cappella utile alla funzione.

Matrimonio civile all’aperto

Per il rito civile all’aperto il discorso è leggermente più semplice anche perché le questioni di ufficio più “insidiose” si fermano all’autorizzazione per il luogo dove svolgere l’evento. Quindi, non dovrai, più o meno, interfacciarti con multiple figure, uffici, documenti e così via.

Ma come organizzare un matrimonio civile per bene? Intanto la funzione matrimoniale è espletabile soltanto nel tuo comune di residenza, anche perché i registri comunali, dove saranno annotati tutti i dati relativi alla funzione, non possono uscire dal circondario comunale.

Comunque, è sempre possibile chiedere un permesso agli organi di competenza se qualche villa di ricevimenti o qualche altro luogo adibito ad hoc sia autorizzato a ospitare il matrimonio civile in giardino che hai sempre sognato. Non è vero?

Hai mai sentito parlare del matrimonio simbolico?

Molto probabilmente no, ma se l’edificio religioso o comunale ti sta stretto sarebbe bene officiare un rito simbolico di matrimonio all’aperto. In soldoni, prima o dopo le funzioni tradizionali, puoi organizzare una cerimonia dove potrai sbizzarrire tutta la tua fantasia insieme a tutti i tuoi invitati o in forma più riservata. Come? Scegliendo la location più adatta al tuo essere, alle tue voglie, in una sola parola: ai tuoi desideri.

Bosco, mare, montagna, in stile minimale o country chic, tutto è permesso.

5 consigli per la tua cerimonia nuziale all’aperto

Eccoti arrivatə alla parte clou di tutto l’articolo. I nostri consigli nascono dalla consapevolezza di aver partecipato a una miriade di matrimoni all’aperto e non solo. Per un’azienda operante nel campo dell’illuminazione, anche di eventi, non conta solo la professionalità tecnica ma tanti altri accorgimenti insiti nella progettualità di una cerimonia e altri aspetti che gli girano attorno. Per questi motivi abbiamo scelto quelli che secondo noi sono i consigli più importanti che non dovresti tralasciare per organizzare un ricevimento nuziale in esterna indimenticabile.

Una location coi fiocchi

Scegliere per bene la location per il tuo matrimonio all’aperto è uno step fondamentale, soprattutto se il meteo s’impegnerà a remarti contro. Un ampio spazio esterno ma con un riparo sicuro sotto un gazebo, una tettoia o meglio un edificio è ottimale in caso di pioggia o forte vento.

Inoltre, puoi adibire a tema gran parte o tutto lo spazio, ad esempio, del matrimonio in giardino. Questa potrebbe essere un’occasione in più per sorprendere i tuoi invitati e onorare, con dei piacevoli effetti in più, la consacrazione del tuo amore.

Alberi luminosi da esterno per matrimonio all'aperto
Allestimento matrimoniale all’aperto con alberi luminosi

Addobbi e decorazioni non bastano mai

Adornare a tema e a festa la tua più grande cerimonia sarà una mossa vincente. Infatti, è il punto di partenza per rendere un luogo un posto migliore ma è anche un metodo per rompere la monotonia in cui potrebbero incappare gli invitati durante un momento della cerimonia.

Sicuramente gli addobbi per matrimonio all’aperto potranno essere utili per quanto appena detto ma è l’incanto a cui dovresti puntare. Tra ghirlande, archi luminosi, luminarie, cieli stellati di luci e decorazioni floreali tutto è lecito, come in amore.

Un menù leggero ma all’altezza

Anche lo stomaco vuole la sua parte. Comunque, anche se nella maggior parte degli eventi strafare col cibo è la regola, sarebbe bene servire un menù leggero e fresco, a  base di pesce, verdure e frutta, soprattutto se siamo nella stagione più calda. Infatti, nel tuo ricevimento di matrimonio all’aperto sarebbe indicato proporre un buffet finger food, in un’area ben ventilata, dove ci si possa spostare in libertà nel migliore dei modi, magari con accanto della musica ad accompagnare il tutto.

E il service audio luci?

La musica, a volte, è la nostra speciale amica, cantava qualcuno. A tal proposito consigliamo di non dare in gestione le musiche e le luci al Maestro Canello di turno. Infatti, capita spesso di sentire (e che sentire…) dj, cantanti o gruppi abbastanza raffazzonati con una proposta musicale di dubbio gusto. Quando cercavi l’allestimento del tuo matrimonio all’aperto volevi questo? Non credo.

Ecco. Cerca il più possibile, quindi, di far combaciare i tuoi gusti e la tua estetica con il tuo angolo e/o momento musicale. Ascolta il parere di amici, conoscenti; cerca, esplora e magari dopo attente ricerche avrai trovato la band che fa al caso tuo, insieme un bel palco da concerti all’aperto. Evviva.

Le giusta illuminazione per il tuo matrimonio all’aperto

Come abbiamo ben capito fin qui le cerimonie all’aperto hanno bisogno di parecchie attenzioni e dettagli in più. Gli spazi più ampi, soprattutto la sera, sempre bisognosi di luce dedicata, non possono essere lasciati a sé stessi e in balia di due o tre lampioni.

Infatti, una corretta armonizzazione della luce, insieme ai giusti fasci di luce, per esempio, possono trasformare l’ambiente e la percezione dei luoghi. Oltre la giusta armonia è indispensabile, comunque, non creare punti bui; quindi la cerimonia o il ricevimento che sia deve brillare di una luce unica in qualsiasi momento.

Per creare i migliori giochi di luce e ombre conviene affidarsi a decorazioni professionali, costruite specificamente per svolgere quel compito nei migliori dei modi e con un occhio agli ultimi trend di stile nel campo dell’illuminazione come ad esempio:

Se anche tu sei interessato a questa e altre tipologie di illuminazioni di stile, contattaci cliccando sul pulsante qui sotto per richiedere informazioni o un preventivo. L’amore del giorno più importante della tua vita si diffonde anche attraverso il nostro che mettiamo al servizio della luce.

 

    Illumina i tuoi social condividendo l'articolo: