Luminaria Blog

Come illuminare il giardino di casa e per le feste

Illumina i tuoi social condividendo l'articolo:

Ogni spazio che si rispetti, ma soprattutto quello della tua casa, ha bisogno di un’illuminazione adeguata e di qualità. Ogni ambientazione ha, infatti, una sua funzione ben determinata e in stretta sinergia con le abitudini della tua vita e del tuo arredo. Ma anche lo spazio esterno vuole la sua parte, soprattutto il tuo giardino, luogo per eccellenza dello svago, dell’intrattenimento ma anche, perché no, di attività meno frivole come il giardinaggio.

Quindi, per sapere come illuminare il tuo giardino adeguatamente vi è bisogno di esperienza, occhio, professionalità e di una certa progettazione tecnica.

In questo articolo ti daremo una piccola ma densa panoramica su come orientarti per farlo. Infatti, ti offriremo idee e consigli, che non guastano mai,  sempre a portata di mano e di clic per portare una nuova luce all’interno della tua cara oasi di verde.

Tre idee e location per l’illuminazione del tuo giardino

Sì, te l’avevamo anticipato e come promesso andiamo subito al dunque: non è utile sapere che in uno solo articolo potrai trovare ben tre idee pratiche per ben tre location, tutte focalizzate a rispondere a quello che stai cercando? Credo di sì. Anche perché con la bella stagione il tuo giardino è sempre ben pronto a risvegliarsi dal letargo invernale e pretende la tua presenza e costanza.

Tra barbecue, compleanni, aperitivi e voglia di arredare con la luce, un dilemma è sempre dietro l’angolo di siepe: come posso illuminare il mio giardino? Nessun problema, per oggi ci pensa, se vuoi, RGM Illumination. Anche perché da quasi vent’anni siamo specialisti in illuminazione eventi, illuminazione decorativa, esterna, per eventi e natalizia. Ma non staremo qui a tediarti di più. Andiamo dritti verso l’aspetto focale della tua ricerca: le 3 location e le 3 idee per illuminare un giardino.

Esempio pratico di come illuminare un giardino per un evento
Illuminazione d’ambiente da giardino per un evento

Come illuminare un giardino per una festa

La felicità è contagiosa e la voglia di stare insieme ancor di più. Ma come sarebbe un lieto evento senza la giusta luce e il giusto mood? Sicuramente l’atmosfera non ne gioverebbe e l’umore degli invitati potrebbe scendere verso abissi mai scandagliati. Ti è piaciuto il bel quadretto? Non credo.

Il primo step da intraprendere per illuminare al meglio la tua festa è quello di scegliere le luci per dare vita ai punti più nevralgici come, ad esempio, il tavolo del banchetto e adornarlo con vari gold chandelier. Se il party possiede anche un zona danzereccia sarebbe anche il caso di sovrastarla con delle luci a bulbo a catena, molto richieste soprattutto in ambiti un po’ più informali.

Ma non finisce qui.

Il secondo step potrebbe essere quello di disseminare, in punti strategici, delle candele, così da rendere ancora più magico il tuo evento.

Ma come illuminare il tuo giardino per una festa con altre tre idee fenomenali?

  1. Utilizza delle lanterne sospese oppure delle catenarie, insieme alle luci a bulbo, anche per ricreare il richiestissimo cielo stellato di luci;
  2. Hai mai sentito parlare della proiezione olografica? No? Praticamente potrai proiettare su una superficie a scelta qualsiasi tipo di immagine o video, precedentemente realizzati tramite appositi software digitali. L’atmosfera festiva avrà un’illuminazione personalizzata tutta sua e i tuoi invitati ti ringrazieranno!
  3. Inoltre, potresti predisporre delle luci motorizzate con teste mobili, posizionabili, ad esempio, lungo i confini del giardino, accanto siepi o arbusti, per rendere ancora più scenico l’ambiente della tua festa o evento.

Come illuminare un giardino per Natale

Il periodo di Natale è per antonomasia un momento dove puoi riunire attorno a te le migliori energie che siano esse sprigionate dalla tua famiglia, dai tuoi amici o conoscenti. Quindi, perché non trasformare queste festività in un momento speciale tramite un arredo luminoso speciale e inconsueto? Sì, è vero, a volte certi accorgimenti possono anche essere un po’ dispendiosi, ma anche, come dire, impegnativi.

La soluzione potrebbe essere detta e fatta perché come azienda specializzata anche nel settore delle illuminazioni natalizie è tra i nostri servizi fornirti delle idee nuove ed eclettiche per illuminare il tuo giardino. Sì, perché da amanti della luce e di tutte le sue forme possiamo donarti la differenza anche in termini di professionalità e materiali impiegati. Sei curiosə? Vediamo insieme alcune possibili realizzazioni per il tuo angolo verde durante le festività natalizie.

  1. Puoi illuminare gli alberi o certi arbusti con delle fasce di luci a led tutte intorno. Il risultato sarà di sicuro effetto perché le ombre creeranno dei giochi di luce altamente emozionali. Se non hai degli alberi puoi sempre ricreare lo stesso effetto attorno a degli arbusti o delle piante.
  2. Chi ha detto che l’albero di Natale deve stare per forza all’interno della casa? Sbizzarrisciti  e posizionalo, se vuoi, nel tuo giardino, arricchendolo con filari multi cromatici di luce e giochi di luce altrettanto colorati.
Come illuminare un giardino con le luci a testa mobile
Illuminazione per giardino con fari a testa mobile e led monocromo

Come illuminare il giardino di casa

La tua isola di tranquillità, come ben saprai, non è solo un’intima parentesi deliziosa per i tuoi ospiti e per momenti giovali ma anche e forse soprattutto un elemento da arredare con una certa filosofia. L’illuminazione del giardino domestico, attenzione, in tutto ciò è cruciale e saremo sintetici:

  1. La sicurezza per te e le altrui persone è importante. Quindi, illumina per bene i viottoli che percorrono il tuo giardino con dei punti luce per segnalare il percorso, affinché si possano evitare eventuali pericoli.
  2. Illumina sempre gli alberi, come gli ulivi, le palme o alberi con un apparato di foglie non troppo folto, con una luce che parta dal basso verso l’alto. Questo perché se fosse il contrario, come nel caso di una quercia o di una magnolia, andresti incontro a un’illuminazione sgraziata e per niente armonica ed emozionale.
  3. Non indirizzare i fasci di luce contro la struttura della casa o verso l’alto di essa. Ti chiederai: perché? Il motivo sta nel fatto che con una illuminazione cosiffatta non ti potrai rendere conto se nei paraggi della tua abitazione vi siano movimenti sospetti. Infine, illumina le piante basse dall’alto verso il basso, in questa maniera eviterai di sparare fastidiosi fasci di luce verso chi si possa trovare davanti.

 

    Illumina i tuoi social condividendo l'articolo:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    *